PRIMAVIA

Informazioni utili prima di partire in Iran

Cose da sapere prima del viaggio in Iran

  •  

    L’Iran è un paese sicuro: a differenza dell’immagine stereotipata che viene dipinta, l’Iran è un paese sicuro e aperto al turismo. Troverete ulteriori informazioni visitando il sito della Farnesina.

  •  

    E’ necessario avere il visto per viaggiare: consigliato farlo due mesi prima della partenza. Visitate il sito del Consolato Iraniano per ulteriori informazioni.

  •  

    Non è possibile entrare in Iran con il timbro israeliano sul passaporto e viceversa.

  •  

    Fuso orario: due ore e mezza in avanti rispetto all’Italia.

  •  
    Spese consolari: 50 euro da versare in consolato e 75 euro in aeroporto in Iran.
     
  •  
    In Iran si può viaggiare quasi tutto l’anno; i periodi migliori per i tour storico-classico sono primavera, autunno e inverno. In estate, la zona ottimale è quella del nord-ovest poiché fresca in quanto zona montagnosa. 
     
  •  
    Abbigliamento per le donne: un foulard in cotone sottile e leggero è l’ideale per coprire il capo e camice larghe che nascondono le forme. Gli uomini non possono indossare pantaloncini corti e canottiere.
     
  •  
Abbigliamento iran

Curiosità

  •  

    Gli Iraniani non sono Arabi ma persiani, popolazione di etnia indoeuropea che parla il Farsi (persiano). L’Iran si differenzia dal mondo arabo non solo per lingua, cultura ed etnia ma anche per religione: mentre la maggioranza del popolo arabo è musulmano sunnita, in Iran la religione dominante è lo sciismo. 

  •  

    Se pensi che l’Iran sia un paese costituito interamente da deserto dovrai ricrederti: l’Iran è caratterizzato da una varietà di climi e paesaggi tra cui quelli montani in cui si trovano vette con un’altitudine che può arrivare fino ai 5000 metri. E’ un’ottima meta sciistica, le due località più importanti sono Dizin e Shemshak. Offre percorsi di trekking nella natura incontaminata ed escursioni nelle verdi oasi nascoste.

  •  

    La cordialità è una forma d’arte: il Ta’arof è una pratica diffusa in Iran che consiste nell’offrire un gesto di gentilezza. Quando state comprando qualcosa, c’è un’alta probabilità che in un primo momento vengano rifiutati i vostri soldi. L’etichetta vuole, che stiate al gioco e insistiate a pagare finchè non vengano accettati.

  •  

    Clima: l’inverno (da dicembre a febbraio) può essere molto freddo, specialmente a nord ovest. In estate (da giugno ad agosto), la temperatura sulla costa del Golfo Persico e nelle province raggiunge i 50 °.

PRIMAVIA

  •   Via Ruggero di Lauria 15, Milano

  •    Tel/Fax: (+39) 02 39443696

  •    Mobile: (+39) 3271767707

  •     Mail: info@primavia.it

              

CONTATTACI

Privacy & Cookie Policy | Disclaimer | Help

© Copyright 2016 - PrimaVia S.r.l. | P.IVA: IT08790080967